Fondazione Nazionale dei Commercialisti

La normativa sugli eventi sismici del 2016 ancora in via di definizione (D.L. 17 ottobre 2016, n. 189)

Pubblicato in:

di Paola RossiPasquale Saggese.

Con il decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, recante “Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016”, è stata prorogata al 30 settembre 2017 la sospensione dei termini dei versamenti e degli adempimenti tributari nei confronti dei contribuenti colpiti dagli eventi sismici del 2016.

Il decreto, entrato in vigore il 19 ottobre 2016, non è stato ancora definitivamente convertito in legge. In sede di prima lettura da parte del Senato il testo attualmente in vigore del decreto ha subito rilevanti modifiche, anche al fine di tener conto degli ulteriori eventi sismici verificatisi nel Centro Italia il 26 e il 30 ottobre 2016.

In attesa della definitiva approvazione del decreto per un esame più approfondito delle disposizioni di natura fiscale in esso contenute, nel presente documento è illustrata, in estrema sintesi, l’evoluzione della disciplina in materia di sospensione dei termini tributari alla luce delle modifiche approvate dal Senato in prima lettura.


© Fondazione Nazionale dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie