Fondazione Nazionale dei Commercialisti

Informativa Periodica - Attività Internazionale

Pubblicato in:

Questo numero è dedicato all'approfondimento delle novità legislative e alle nuove proposte in materia di antiriciclaggio e corruzione sulle quali è incentrata l'attenzione di tutte le istituzioni europee, a seguito dell'adozione, il mese scorso, della V direttiva e delle nuove misure volte a contrastare i flussi di contanti. Il recepimento della direttiva, che dovrà avvenire entro 18 mesi, porrà senz'altro una sfida in termini di raccordo con le norme di recepimento nazionale della IV direttiva (UE) 2015/849 e specificatamente per l'Italia con il D.lgs. 90/2017, e i diversi provvedimenti di attuazione con riguardo ai diversi settori e requisiti, già complessi, come ben noto. La nuova direttiva introduce ulteriori innovazioni relativamente alla tenuta del registro dei beneficiari effettivi, moneta virtuale, whistleblowing e scambio informazioni tra autorità.

A completamento di tale quadro, e per avere contezza su come già l'adozione della IV direttiva abbia richiesto adattamenti faticosi da parte di diversi stati membri, riportiamo altresì la traduzione fedele, curata dell'ufficio traduzioni del CDNCEC, dei dati comparati relativi all'attuazione della IV direttiva nei diversi Stati membri, raccolti dalla CFE-Tax Advisers Europe, mediante un sondaggio che si è svolto all'inizio del 2018.

Leggi l'informativa

© Fondazione Nazionale dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie