Fondazione Nazionale dei Commercialisti

Documento n. 28 - Informazioni di sostenibilità nella comunicazione obbligatoria d'impresa

Pubblicato in:

Obblighi, criticità e prospettive della proposta di direttiva di riforma europea del settore.

Dicembre 2013.

Il 16 aprile 2013, la Commissione europea ha pubblicato la proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifiche alle direttive economico-contabili per quanto riguarda la comunicazione di informazioni di carattere non finanziario e di informazioni sulla diversità da parte di società e gruppi di grandi dimensioni da adottare congiuntamente nel diritto dell'Unione europea nella primavera del 2014. La proposta richiede a circa 18.000 grandi aziende europee di fornire informazioni sui diritti sociali, ambientali, umani, la lotta contro la corruzione e le questioni di corruzione nonché sulla politica di diversità nella composizione degli organi direttivi e di controllo.

La direttiva dovrebbe essere recepita dagli Stati membri entro il 2016 e le società potrebbero essere tenute a pubblicare i loro primi report nella nuova cornice normativa nel 2017. La proposta si basa su un approccio "comply or explain” ed è articolata per offrire alle imprese la flessibilità necessaria a definire e identificare quali temi di corporate social responsibility (CSR) siano per le stesse imprese rilevanti.


© Fondazione Nazionale dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie