Fondazione Nazionale dei Commercialisti

Osservatorio Economico

Osservatorio Economico - Dicembre 2016

di Tommaso Di Nardo e Gianluca Scardocci. Migliora la fiducia dei consumatori insieme agli indici pmi sia nel settore manifatturiero che nei servizi, ma la crescita resta moderata e inferiore all’1%. Si manifesta in maniera sempre più netta la crisi dell’imprenditorialità visibile nel forte calo delle nuove aperture di partite iva che diminuiscono del 10% rispetto al 2015 [...]

Osservatorio Economico - Novembre 2016

di Tommaso Di Nardo e Fabrizio Muratore. L'attività economica è apparsa in ripresa nel terzo trimestre dell'anno spinta dalla produzione industriale, ma la crescita resta moderata seppure stabile. La spinta alla crescita deriva essenzialmente dai consumi delle famiglie [...]

Osservatorio Economico - Ottobre 2016

di Tommaso Di Nardo e Fabrizio Muratore. L'economia italiana è entrata in una fase di stagnazione che si contrappone alla dinamica decisamente più vivace delle altre maggiori economie europee e degli Usa. L'analisi degli indici di mercato rivela una persistente debolezza del comparto manifatturiero che soffre un calo della domanda sia interna che estera [...]

Osservatorio Economico - Settembre 2016

di Tommaso Di Nardo e Fabrizio Muratore. ​In un quadro congiunturale nazionale che permane debole e incerto, spiccano l'aumento delle nuove aperture di partite Iva (+2,7%) spinte ancora dal regime forfetario e la crescita delle entrate tributarie (+1,8%) spinte dal forte aumento del gettito delle imposte dirette (+3,7%) e indirette (+3,5%) [...]

Osservatorio Economico - Luglio-Agosto 2016

di Tommaso Di Nardo e Fabrizio Muratore. L’economia italiana ha interrotto la fase di crescita in atto dalla primavera 2015 e dopo quattro trimestri di crescita il Pil si è fermato. Gli indicatori congiunturali dell’estate segnalano per i prossimi mesi un proseguimento della fase di debolezza dell’economia italiana [...]

Osservatorio Economico - Giugno 2016

di Area Economica-Statistica. La Brexit colpisce in una fase congiunturale già debole e innesca ulteriori spinte al rallentamento dell'economia italiana. Dopo essere passati dal +1,2% di aprile al +1% di maggio/giugno, le più recenti previsioni sul Pil 2016 si attestano al +0,8%, lo stesso livello del 2015 [...]

Osservatorio Economico - Maggio 2016

di Area Economica-Statistica. Prosegue la crescita economica in Italia, ma si conferma il lento ritmo di espansione della domanda aggregata. Prosegue, invece, a ritmo sostenuto l'espansione del debito pubblico che raggiunge i 2.229 miliardi di euro ad aprile (+2% su aprile 2015) e la crescita delle entrate tributarie (+4,9% tra gennaio-aprile 2016) [...]

Osservatorio Economico - Aprile 2016

Area Economico-Statistica. In un quadro congiunturale altalenante, per il quale permangono forti elementi di incertezza, il Pil 2016 è stato rivisto al ribasso dal Fmi in un clima di decelerazione globale. Prosegue, invece, la crescita delle società di capitali e delle entrate [...]

Osservatorio Economico - Marzo 2016

di Gianluca Scardocci. L’economia italiana mostra segnali di incertezza in termini di spinte alla crescita dell’offerta di beni e servizi. Dal lato della domanda si mantiene stabile la crescita dei consumi accompagnata dalla lieve ripresa degli investimenti. In questo quadro, l’indicatore composito anticipatore dell’economia italiana rimane positivo, suggerendo il proseguimento della fase di moderata crescita anche nel primo trimestre 2016 [...]

Osservatorio Economico - Febbraio 2016

di Gianluca Scardocci. Il dato ufficiale diffuso dall’Istat il primo Marzo 2016 evidenzia che il Pil ai prezzi di mercato è stato nel 2015 pari a 1.636.372 con un aumento in termini reali pari a 0,8% registrando una crescita dopo tre anni consecutivi di flessione. La pressione fiscale passa da 43,6% del 2014 a 43,3% nel 2015 [...]
Condividi contenuti
© Fondazione Nazionale dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie