Fondazione Nazionale dei Commercialisti

La predisposizione del piano industriale nell'ambito della crisi d'impresa: brevi note sui profili metodologici e sui prospetti informativi

Pubblicato in:

di Renato Bogoni e Francesco Pozzi.

Come noto, la crisi costituisce uno stato patologico della vita d’impresa e si verifica in presenza di una situazione di squilibrio economico e finanziario non isolato, ma permanente nel tempo, con la conseguente difficoltà di “creare valore” e ripristinare la corretta funzionalità della gestione aziendale.

Nell'ambito di questo processo di risanamento, risulta di primaria importanza il ruolo del Commercialista sia nella fase di emergenza che sia nella fase di stabilizzazione, alimentando i presupposti affinché l'azienda possa tornare alla redditività e ad autofinanziarsi.

Il documento si sofferma in modo specifico sulla formazione del piano industriale, studiandone le varie fasi tecniche e giuridiche.


© Fondazione Nazionale dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie