Fondazione Nazionale dei Commercialisti

The Language of Italian Accountancy Profession

Pubblicato in:

Autore: Rebecca Sian MacKian.

Uno degli obiettivi del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e della Fondazione Nazionale dei Commercialisti è quello di incoraggiare e aiutare i commercialisti ad acquisire familiarità con la terminologia inglese relativa alle questioni professionali.

EXPO Milano 2015 ora ci ha dato l'opportunità di presentare, attraverso questo libro, il nostro 'linguaggio tecnico' ad una vasta platea internazionale ed allo stesso tempo, utilizzarlo come trampolino di lancio per una presenza efficace nell'internazionalizzazione dell'economia e delle imprese.

La caratteristica distintiva di questo libro è che è scritto in inglese, rendendolo così accessibile a una più ampia gamma di lettori, visto che l'inglese è universalmente riconosciuta come la lingua del business.

Il suo scopo è quello di facilitare, in senso generale, la comprensione e l'orientamento del sistema italiano per stranieri, migliorando l'efficacia della consulenza professionale fornita agli operatori e consulenti che vengono in Italia.

Esso non ha, ovviamente, l'intento di insegnare la materia sottostante ai professionisti, che sono già esperti nei settori del diritto societario, fiscale e contabile. Il suo obiettivo è piuttosto quello di presentare argomenti che potrebbero essere di interesse dal punto di vista di uno straniero, con l'obiettivo di consentire la comunicazione pratica ed efficace tra le parti.

Per una più agevole consultazione, i contenuti sono stati suddivisi in aree tematiche, fornendo spiegazioni utili, ma senza eccessivi tecnicismi.

Esso è inteso come una guida informativa e non come un manuale tecnico sulla legislazione per la quale si consiglia la consultazione di testi giuridici specializzati e aggiornati. Esso non è altresì un semplice vocabolario, presenta piuttosto argomenti che potrebbero essere oggetto di una discussione con qualcuno che non conosce l'Italia molto bene e che non parla italiano.

Anche i commercialisti potranno trovarlo uno strumento utile, per le imprese italiane interessate ai mercati esteri, supportandoli nella redazione della documentazione contabile e gestionale con la terminologia inglese corretto.

Questa idea ha preso forma grazie all'autore del libro, Rebecca MacKian, dottore commercialista bilingue, nel Regno Unito e insegnante di inglese finanziario in Italia, che ringraziamo per la sua professionalità e la capacità di mettere insieme gli obiettivi e le peculiarità del presente volume, in maniera esaustiva.

Fondazione Nazionale dei Commercialisti
Direttore Scientifico
Giovanni Castellani

© Fondazione Nazionale dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie