Fondazione Nazionale dei Commercialisti

Accertamento di maggior valore: imposta di registro e imposte sui redditi

Pubblicato in:

di Simone Carunchio.

Lo spunto per questo lavoro è stato fornito dal legislatore, il quale nel cosiddetto ‘Decreto Internazionalizzazione’ (D. Lgs. n. 147/2015) ha previsto che l’accertamento nell’ambito delle imposte indirette non è sufficiente, da solo, a motivare l’accertamento ai fini dellle imposte dirette.

La norma, forse criticabile sul piano sistematico e della tecnica legislativa, genera, ad ogni modo, l’apprezzabile conseguenza di tutelare maggiormente, il contribuente soggetto ad accertamento ai fini delle imposte sui redditi.


© Fondazione Nazionale dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie