Fondazione Nazionale dei Commercialisti

Il comodato d'uso: profili civilistici e analisi della disciplina fiscale prevista dalla legge di stabilità 2016

Pubblicato in:

di Debora Pompilio, Laura Pascarella, Tommaso Di Nardo, Antonio Gigliotti, Gianluca Scardocci.

La Legge di Stabilità 2016, nell’ambito di una più generale riforma della tassazione immobiliare, ha introdotto un bonus fiscale per gli immobili (non di lusso) concessi in comodato a parenti in linea retta di primo grado, prevedendo una riduzione del 50% sul versamento delle imposte comunali IMU e TASI per l’anno 2016.

La nuova misura agevolativa, oggetto di dettagliata analisi anche statistica nella parte conclusiva del documento, è di spunto per approfondire la disciplina giuridica del contratto di comodato (artt. 1803 - 1812 cod. civ.), con particolare riguardo agli aspetti civilistici maggiormente significativi.


© Fondazione Nazionale dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie