Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

La falcidia dell'IVA nelle procedure pre-concorsuali nella recente giurisprudenza comunitaria

Pubblicato in:

di Giovanni Castellani.

6 giugno 2016 - ore 15.00-17.00.

Università di Roma "La Sapienza" - Facoltà di Giurisprudenza - Aula Calasso.

Con la sentenza 7 aprile 2016, causa C-546/14, la Corte di Giustizia ha sancito la legittimità di una proposta di concordato che prevede il pagamento parziale del debito IVA a condizione che un esperto indipendente attesti il trattamento deteriore del credito nell'alternativa fallimentare.

L'autorevole affermazione circa la mancanza di qualsiasi vincolo di matrice comunitaria al divieto di falcidia dell'IVA in assenza di transazione fiscale è il tema affrontato nel seminario organizzato dal prof. Pietro Boria, in collaborazione con la Fondazione nazionale commercialisti, che si terrà il prossimo 6 giugno - ore 15,00-17,00 - presso l'aula Calasso della Sapienza Università di Roma.


AllegatiDimensione
pdf Locandina Seminario 6 giugno 2016221.48 KB
© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy Cookie Policy