Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Gli organi di controllo aziendale. I rapporti di collaborazione del "sistema di controllo interno"

Pubblicato in:

di Andrea Onori.

Introdotto in Italia dalla Legge Draghi (D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58) il controllo interno serve a tenere alta l’attenzione sui rischi legati all’esercizio del business e cerca di garantire l’equilibrio tra gli obiettivi economici aziendali e quelli di conformità alle leggi ed ai regolamenti in vigore.

Disporre di un buon sistema di controllo è l’ambizione di ogni azienda che ha a cuore il proprio successo.

Molteplici possono essere gli organi di controllo che operano in un’azienda o ente ed in alcuni casi essi svolgono delle attività di ispezione e verifica che si sovrappongono. Il presente contributo tende ad evidenziare il possibile sistema integrato di controlli che tali organi possono definire.


© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy Cookie Policy