Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Interventi urgenti in favore dei contribuenti colpiti dal terremoto del Centro Italia (D.M. 1° settembre 2016)

Pubblicato in:

di Paola Rossi e Pasquale Saggese.

Nella G.U. n. 207 del 5 settembre 2016 è stato pubblicato il decreto 1° settembre 2016 del Ministro dell’Economia e delle Finanze recante la “sospensione dei termini dei versamenti e degli adempimenti tributari a favore dei contribuenti colpiti dagli eccezionali eventi sismici del 24 agosto 2016 verificatesi nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria”. 

In particolare, il decreto ministeriale dispone nei confronti dei contribuenti, persone fisiche e non, che alla data del 26 agosto 2016 avevano la residenza ovvero la sede legale o operativa nei Comuni riportati nell’allegato 1 al decreto, la sospensione dei versamenti e degli adempimenti tributari, inclusi quelli derivanti dalle cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione e quelli conseguenti ad accertamenti esecutivi.

Con il presente documento la FNC intende offrire le prime indicazioni operative in merito alle problematiche di maggior interesse emergenti dal recente provvedimento di sospensione dei termini tributari, ed in particolare dal suo coordinamento con la norma generale (art. 12 D.Lgs. n. 159/2015) che dispone la sospensione automatica dei termini per gli adempimenti anche processuali, nonché dei termini di prescrizione e decadenza in materia di liquidazione, controllo, accertamento, contenzioso e riscossione a favore degli enti impositori, previdenziali e degli agenti della riscossione (in deroga a quanto previsto dall’art. 3, comma 3, della legge n. 212/2000).


© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy Cookie Policy