Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Le violazioni IVA in regime di inversione contabile (o reverse charge)

Pubblicato in:

di Viviana Capozzi e Martina Manfredonia.

A seguito delle recenti modifiche normative del trattamento sanzionatorio delle violazioni inerenti operazioni IVA soggette al regime di inversione contabile (o reverse charge), si è ritenuto utile offrire una breve panoramica delle novità normative, preceduta da un’attenta analisi delle ragioni che hanno determinato l’intervento riformatore.

Inoltre, tenuto conto di alcune difficoltà operative manifestate in ordine alle modalità applicative dell’istituto del ravvedimento operoso alle violazioni in esame, si è scelto di concludere la trattazione con una breve disamina della ravvedibilità delle violazioni commesse in regime IVA di inversione contabile (o revese charge).


© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie