Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Informativa Periodica - Attività Internazionale

Pubblicato in:

Tra gli eventi principali dell'ultimo periodo a livello europeo, non possiamo non citare il raggiungimento di un accordo sul recesso del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord dall'Unione europea e dalla Comunità europea dell'energia atomica. Il testo è stato approvato dal Consiglio europeo ma ora il Parlamento britannico dovrà validare l'accordo, che dovrà poi essere adottato con una risoluzione dal Parlamento europeo.

Continuano i lavori nel Consiglio dell'Unione Europea, dove, nella riunione del 4 dicembre scorso, non è stato raggiunto un accordo sulla proposta della Commissione di istituire una web tax europea. Sono stati invece discussi un testo di compromesso proposto dal Presidente e una dichiarazione congiunta franco-tedesca. I lavori erano partiti da una proposta della Commissione europea del 21 marzo scorso.

È stata infine pubblicata la direttiva (UE) 2018/1695 relativa al sistema comune di imposta sul valore aggiunto, con riguardo al periodo di applicazione del meccanismo facoltativo di inversione contabile alla cessione di determinati beni e alla prestazione di determinati servizi a rischio di frode e del meccanismo di reazione rapida contro le frodi in materia di IVA.

Leggi l'informativa

© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie