Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Informativa Periodica - Attività Internazionale

Pubblicato in:

L'anno appena iniziato si preannuncia già impegnativo per l'Europa tra l'imminente uscita del Regno Unito dalla UE con il rischio "no deal" sempre in agguato e il laborioso compito di attuare la visione strategica a lungo termine adottata dalla Commissione con il lancio del nuovo Green Deal europeo.

In linea con tale visione, che intende portare l'Europa a impatto climatico zero, si muove anche il programma economico europeo il cui obiettivo è trasformare l'Unione in un'economia sostenibile, con l'arduo compito di guidare la transizione digitale e climatica. Lo scopo è quello di garantire che l'Europa mantenga i sistemi di welfare più avanzati al mondo e rivesta il ruolo di centro dinamico di innovazione e imprenditorialità competitiva.

Interessanti anche i risultati dell'ultimo sondaggio Eurobarometro che vedono aumentare il consenso dei cittadini europei nei confronti dell'euro, la moneta unica che da venti anni ormai è il simbolo dell'unità e della forza dell'Europa a livello mondiale.

Segnaliamo infine la campagna UN75, la più grande conversazione globale mai avviata sul ruolo della cooperazione nella costruzione del futuro che desideriamo. Lanciata dalle Nazioni Unite per celebrare il suo 75° anniversario, a partire da questo gennaio avvierà dialoghi in tutti gli ambienti, per raggiungere quante più persone possibile, ascoltare speranze e paure, facendo tesoro delle idee e delle esperienze di ognuno.

Leggi l'informativa

© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie