Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Informativa Periodica - Commercialista del lavoro

Pubblicato in:

Tra i settori colpiti dall'emergenza epidemiologica, il mercato del lavoro è senz'altro uno di quelli che è stato messo maggiormente a dura prova. Oltre venticinquemila commercialisti del lavoro, al fine di supportare e assistere il tessuto produttivo del Paese, sono stati chiamati a fronteggiare una crisi senza precedenti e a districarsi tra una complessa stratificazione normativa e una moltitudine di adempimenti.  

La crisi ha senz'altro evidenziato il ruolo nevralgico e vitale di quest'area professionale e ha stimolato una riflessione sull'importanza cruciale di un'azione di indirizzo e coordinamento a livello centrale, volta anche alla creazione di momenti di confronto, condivisone e dialogo.  

Proprio in quest'ottica il CNDCEC ha deliberato - affidandone il coordinamento al consigliere delegato per la relativa area, Roberto Cunsolo - la costituzione del Dipartimento lavoro in seno alla Fondazione Nazionale dei Commercialisti, con il prioritario e ambizioso obiettivo di creare un canale di aggiornamento costante dei professionisti del settore, spazi di condivisione delle problematiche e delle esperienze tra gli iscritti e tavoli tecnici di lavoro con i principali attori istituzionali. 

L'azione dell'Area di delega, in sinergia con il neocostituito Dipartimento lavoro, si svilupperà principalmente su due fronti. 

Per un verso, si potenzierà l'attività di supporto e aggiornamento continuo agli iscritti, veicolando con tempestività le principali novità normative, diramando indirizzi interpretativi, approfondimenti tematici, focus su questioni di particolare complessità, osservatori sulla prassi amministrativa. Nella prospettiva di un'azione condivisa e di miglioramento continuo, il Consiglio si farà promotore di spazi di dialogo e confronto, anche attraverso la programmazione di seminari on line, webinar, convegni specialistici e la costituzione di gruppi di lavoro. 

Per altro verso, l'apertura dei canali di comunicazione e confronto con gli iscritti costituirà un importante strumento per raccogliere istanze e proposte e veicolarle presso le competenti sedi istituzionali, quali Governo, Parlamento, Ispettorato nazionale del lavoro, INPS e INAIL, al fine di promuovere modifiche legislative, circolari interpretative, protocolli di intesa e linee guida. 

I contenuti saranno ulteriormente arricchiti con approfondimenti di carattere tecnico-scientifico, curati dai ricercatori e collaboratori della FNC e del Consiglio nazionale. Oltre alla consolidata collaborazione del ricercatore FNC, il commercialista del lavoro Alessandro Ventura, l'area di delega potrà contare sul neo costituito gruppo di ricerca che annovera tra i suoi componenti anche l'Onorevole Cesare Damiano, già Ministro del lavoro e Componente del C.d.A INAIL, che ha messo a disposizione l'expertise del Centro Studi Labores dallo stesso coordinato, e da Maria Giovannone, Professore Aggregato di Diritto del Mercato del Lavoro dell'Università degli studi "Roma Tre".

Leggi l'informativa

© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie