Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Informativa Periodica - Attività Internazionale. Covid 19: International update n. 15/2021

Pubblicato in:

Dopo la pausa estiva, riprende la pubblicazione dell'informativa internazionale di aggiornamento sulle principali misure economiche adottate in ambito europeo ed internazionale per contrastare la pandemia. 

In tema di finanzia sostenibile la Commissione europea ha deciso di puntare in alto, procederà infatti nel mese di ottobre alla prima emissione di obbligazioni verdi per un valore fino a 250 miliardi di euro, tali obbligazioni forniranno a chi investe la certezza che i fondi mobilitati saranno destinati a progetti verdi e che la Commissione riferirà in merito al loro impatto ambientale.  

Nell'ambito di NextGeneratioEU, il mese scorso l'Italia ha ricevuto un prefinanziamento a valere sul Piano Nazionale di Ripresa e resilienza (PNRR) per un importo di 24,9 miliardi di euro, di cui 8,957 miliardi da aiuti a fondo perduto e 15,937 miliardi da prestiti, pari al 13% dei 190,5 miliardi stanziati a favore del nostro paese.  

Nel quadro delle norme UE sugli aiuti di Stato, la Commissione europea ha dato il via libera, a garanzie su segmenti di cartolarizzazione sintetica a beneficio delle imprese colpite dalla pandemia in 22 Stati membri, il nuovo prodotto dovrebbe mobilitare almeno 13 miliardi di euro di nuovi prestiti da intermediari finanziari a favore delle piccole e medie imprese. 

Le decisioni di politica monetaria, pubblicate la scorsa settimana dalla Banca centrale europea, vedono i tassi fermi a zero, e sulla base dell'emergenza pandemica una rimodulazione del Pepp con un moderato rallentamento nell'acquisto di titoli, confermando però l'intenzione di arrivare a un totale di interventi per 1.850 miliardi di euro, almeno sino alla fine di marzo 2022.

Leggi l'informativa

© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie