Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Un momento importante per la professione contabile in Italia

Pubblicato in:

del Prof. GIANFRANCO CAPODAGLIO

1. Considerazioni generali sul processo di armonizzazione contabile (2)

Come è noto, l'Unione Europea, con una serie di regolamenti (3), ha obbligato gli Stati membri ad adottare, a partire dal 1 gennaio 2005, i principi contabili IAS/IFRS(4) per la redazione dei bilanci consolidati delle società i cui titoli sono trattati su mercati regolamentati(5).

Lo Stato italiano, con la legge 31 ottobre 2003 n. 306 ("Legge Comunitaria 2003", pubblicata sulla G.U. n. 266 del 15 novembre 2003) e con il decreto legislativo 28 febbraio 2005, n 38, ha inteso aderire all'armonizzazione contabile promossa dall'Unione, andando oltre gli obblighi imposti dal citato regolamento ed estendendone l'applicazione ai bilanci d'esercizio di talune tipologie di imprese.

L'espressione IAS/IFRS è normalmente tradotta in italiano come "principi contabili internazionali": l'uso di questi termini, però, può trarre in inganno. Un "accounting standard" (o "financial reporting standard") non è propriamente un "principio contabile" nel senso [...]

[...continua sul documento allegato] 


© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie