Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Circolare n. 26/IR del 10 Novembre 2011

L’ADOZIONE DEI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE EX D.LGS. N. 231/2001 TRA OBBLIGO E OPPORTUNITÀ.

SOMMARIO: 1. Premessa. - 2. Le caratteristiche e la funzione esimente dei modelli organizzativi. - 2.1. Modelli per la prevenzione dei reati commessi da soggetti in posizione apicale. - 2.2. Modelli per la prevenzione dei reati commessi da soggetti sottoposti all’altrui direzione. - 3. Le conseguenze della mancata adozione dei modelli organizzativi. Profili di responsabilità degli amministratori. - 4. Le condizioni per il riconoscimento della validità esimente del modello 231. - 5. Il modello 231 quale opportunità di controllo volontario del rischio tra corporate governance e risk management. - 6. Casi di intervenuta obbligatorietà del modello organizzativo ex D.Lgs. n. 231/2001. - 7. Conclusioni.


AllegatiDimensione
pdf Circolare CNDCEC 26-2011297.81 KB
© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie