Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Obbligo dell'e-invoicing per tutti gli enti pubblici

Pubblicato in:

di Mara Oliverio.

Dal 31 marzo tutte le pubbliche amministrazioni accettano solo fatture in formato elettronico tramite il “Sistema di Interscambio (SDI)” dell’Agenzia delle Entrate che presidia il processo di ricezione ed inoltro delle fatture elettroniche. La fattura cartacea non potrà essere né accettata né utilizzata ai fini del pagamento. L’obiettivo è quello di ridurre i costi amministrativi delle aziende e rendere le transazioni più rapide e tracciabili in tutti gli Stati membri dell’Unione Europea.


© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie