Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Osservatorio Economico - Aprile 2015

Pubblicato in:

di Tommaso Di Nardo e Gianluca Scardocci.

Continuano ad essere contrastanti i dati sulla congiuntura economica italiana. A marzo, torna a diminuire il clima di fiducia delle famiglie e delle imprese dopo il buon recupero effettuato negli ultimi mesi, ma nel primo trimestre dell’anno il Pil cresce dello 0,3% dopo la variazione nulla del quarto trimestre 2014. Tecnicamente, l’Italia è fuori dalla recessione. La crescita del Pil risulta trainata dall’agricoltura e dall’industria, mentre il terziario risulta stazionario. In termini tendenziali la crescita è nulla, mentre la variazione acquisita per l’anno in corso è pari a +0,2%. Nello stesso periodo, il Pil è aumentato dello 0,1% negli Stati Uniti, dello 0,3% nel Regno Unito e in Germania, dello 0,6% in Francia e dello 0,9% in Spagna.


AllegatiDimensione
pdf Osservatorio Economico - Aprile 20151.24 MB
© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy Cookie Policy