Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Consulenza fiscale dei professionisti e rischio penale: la nuova aggravante di cui all'art. 13 bis, comma 3, d.lgs. 74/2000

Pubblicato in:

di David Terracina.

Qualcuno ha definito "un mostro giuridico" il testo del nuovo 3° comma dell’art. 13 bis D.Lgs 74/2000, rubricato “circostanze del reato”, inserito con la recente riforma dei reati tributari.

Si tratta di una “aggravante” pensata specificamente per i professionisti che prestano consulenza fiscale.

Abbiamo cercato di analizzare la norma a tutto tondo affinandone l'esegesi al prof. David Terracina, ridimensionandone in parte le suggestioni estremamente negative.

Occorre tuttavia che il Legislatore intervenga con le precisazioni che l’ambito penale richiede costituzionalmente, essendo troppo pericoloso lavorare con una siffatta Spada di Damocle, nelle more che si consolidi una giurisprudenza univoca.


© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie