Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti

Breve nota sui motivi di appello - A margine dell'ordinanza della Cassazione n. 246/2016

Pubblicato in:

di Mario Cicala.

Accade talvolta che un provvedimento dal contenuto piuttosto ripetitivo venga recepito come una novità di qualche rilievo.

Invero è pacifico che l'atto di appello regolato dall'art.53 del D.Lgs. 546/1992 può consistere nella mera riproposizione delle contestazioni sollevate in primo grado e respinte della CTP.


© Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti
Piazza della Repubblica, 68 00185 Roma C.F. 97153430588 - P.I. 05817061004 Contatti Informativa Privacy e Cookie